Salsa all’ erba cipollina

Dopo aver visto come coltivare l’erba cipollina, vi proponiamo anche come utilizzarla in cucina con due gustose ricette. Se la vostra pianta aromatica è cresciuta parecchio e vi ha regalato tanti ottimi steli freschi da consumare in fretta, queste ricette fanno sicuramente al caso vostro.
L’erba cipollina si presta ad un gran numero di preparazioni grazie al suo gusto deciso, ma meno forte rispetto a quello della cipolla.
Avete mai provato la salsa all’erba cipollina? E’ possibile prepararla in diversi modi, sia in versione più elaborata che più leggera e delicata.
La prima ricetta che vi proponiamo è ottima per le verdure in pinzimonio e per condire le carni arrosto, mentre la seconda è più adatta per condire la pasta, arricchire dei sughi, condire dei crostini oppure per essere aggiunta alle frittate.

Salsa all’erba cipollina, prima ricetta
Ingredienti:
3 cucchiai di erba cipollina tritata
1 cipollotto
1 cucchiaio di farina
1/2 tazza di latte
2 cucchiai di yogurt bianco
15 gr di burro
noce moscata
sale
pepe, se gradito

Preparazione:
Tritate finemente l’erba cipollina che avrete precedentemente pulito e quindi il cipollotto.
In una padella, fate sciogliere a fuoco moderato il burro e fatevi appassire per circa un minuto il vostro cipollotto.
Con una frusta da cucina, stemperatevi dentro la farina e, di seguito, versate poco alla volta il latte.
Insaporite il composto con sale, pepe e noce moscata, quindi portate ad ebollizione.
Fate cuocere per circa 5 minuti, badando che non si formino dei grumi e che la salsa non si rapprenda troppo.
Spegnete il fuoco ed unite alla salsa anche lo yogurt e l’erba cipollina che avete tagliato precedentemente.

salsa all'erba cipollina

Salsa all’erba cipollina, seconda ricetta
Ingredienti:
un bel mazzetto grande di erba cipollina
50 gr di grana grattugiato
100 ml di olio evo
sale
pepe, se gradite

Preparazione:
Mettete l’erba cipolina tritata grossolanamente in un frullatore, quindi unite anche il grana gratttugiato. Fate frullare ed aggiungete l’olio evo, aggiustate di sale e di pepe, se lo gradite.
Emulsionate il tutto fino ad ottenere una salsa lisca e vellutata.
Usatale per condire la pasta, proprio come se fosse del pesto, oppure usatela per accompagnare dei crostini. Potete aggiungerla anche ai vostri sughi, per un tocco in più, oppure nella frittata per dare un gradevole aroma.

Sono ottime entrambe le salse all’erba cipollina. La prima ricetta è più corposa e ricca, mentre la seconda è più delicata.
Ve le consigliamo entrambe, sono molto buone e di sicuro saranno apprezzate da chi ama l’aromatico sapore dell’erba cipollina.

m4s0n501

Potrebbe interessarti anche...

Seguici su