Ceretta allo zucchero

La ceretta allo zucchero è un’ottima alternativa a quella tradizionale, in più non c’è bisogno di usare la carta ed è più delicata e meno dolorosa.
La ceretta allo zucchero non raggiunge mai alte temperature perché va riscaldata tramite manipolazione manuale. Questo permette anche a chi soffre di capillari fragili di usarla in tutta tranquillità.

Se poi volete puntare anche risparmio, è doppiamente consigliata in quanto il costo di questa ceretta fatta in casa è molto basso ed alla portata di chiunque perché può essere prepararta con ingredienti che tutti hanno nella dispensa.

Ingredienti:
2 tazzine di zucchero
1 tazzina di succo di limone
1 tazzina d’acqua
Padella antiaderente

Con queste dosi si ottiene una pallina di cera grande all’incirca come un pugno. Naturalmente le dosi possono essere aumentate in proprorzione in base alle esigenze. Nel caso in cui dovesse avanzare, può essere conservata in un contenitore con chiusura ermetica.

 

Preparazione:
Unite gli ingredienti in una padella antiaderente e lasciateli cuocere a fuoco basso mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio in legno. Quando il composto avrà assunto un colore caramellato, potrete toglierlo dal fuoco e metterlo in un contenitore. Attenzione a non scottarvi durante il travaso, il contenitore si riscalderà molto in fretta.
La cera deve restare a riposo per almeno un paio d’ore, in modo da solidificarsi. Dopodiché sarà possibile usarla.

Per usare questa pratica ceretta allo zucchero, non servono le strisce di carta. Basta inumidire le mani, prendere la cera e manipolarla finché non diventa elastica. Nel caso in cui dovesse diventare troppo dura, e possibile aggiungere ancora un po’ di cera pulita.
Spalmate quindi la pallina così ottenuta sulla zona da depilare nel verso del pelo. Strappate quindi nel senso opposto. Per ottenere migliori risultati, consigliamo di procedere con una piccola zona per volta.
Terminata l’epilazione, i residui di cera possono essere comodamente eliminati con la semplice acqua.
Applicate quindi una crema idratante per lenire la zona arrossata.

Potrebbe interessarti anche...

Seguici su